il Logo

Tutti possediamo un’identità che si identifica con il nostro viso per prima e la nostra persona fisica e interiore.

L’identità di un ente pubblico è immateriale e impalpabile, progettata o non progettata essa si costruisce nel tempo con una serie di operazioni di carattere linguistico-visivo che spesso si intersecano, si sovrappongono, si elidono e si potenziano.

Tutte le operazioni comunicative di un ente pubblico, siano esse strutturate e quindi progettate o risultanti da eventi casuali o prodotte da superfetazioni, costituiscono un sistema complesso che potremmo definire “immagine globale”.

L’immagine coordinata di un’azienda privata

o di un ente pubblico è una struttura che si poggia su quattro pilastri:

  1. Marchio, comprende il simbolo e il logotipo (la forma del nome).
  2. Colori
  3. Lettering, si intende la forma della
  4. Stile grafico, è definito dalle forme del linguaggio verbale e

Un’immagine coordinata risulta efficace quando vengono riconosciute alcune prerogative:

  • Personalità

Si ha personalità e carattere connotando fortemente gli interventi comunicativi.

  • Individualità

Per essere riconoscibili presso i propri utenti occorre comunicare la propria particolarità

e unicità assumendo caratteri distintivi originali per distinguersi dal flusso di comunicazione caotica in cui i cittadini sono immersi quotidianamente.

  • Riconoscibilità

La comunicazione deve essere facilmente individuata e ricordata per favorire la propria riconoscibilità.

  • Articolazione

Deve essere articolata in modo semplice e coordinata per la diffusione dei propri messaggi.

 

. Il progetto propone l’adozione di un simbolo grafico basato sull’uso dell’acronimo con le tre iniziali

B R B, 

lettere che traggono la loro origine formale direttamente dalla rappresentazione scientifica dell’intreccio del DNA

Modulo richiesta patrocinio da parte della Fondazione Ambiente Ricerca Basilicata:

La sottoscrizione del presente modulo comporta la conoscenza ed il rispetto di tutte le regole contenute nel regolamento.

Generalità del richiedente (richiesto)

Mail di contatto (richiesto)

Oggetto: denominazione dell'iniziativa per cui si chiede il patrocinio:

Descrizione dell'iniziativa per cui si chiede il patrocinio

Data dell'iniziativa

indicazione di eventuali enti patrocinanti e sponsor dell’iniziativa.

Per l’iniziativa suindicata chiedo altresì l’uso del logo della Fondazione Basilicata Ricerca Biomedica, per il periodo limitato allo svolgimento della stessa e con le modalità prescritte.

email dove vuoi ricevere l'autorizzazione:

chiedo contributo economicopatrocinio gratuito

Allega una bozza della locandina o del programma di massima dell'evento per cui si chiede l'uso del logo FONDAZIONE BRB:

La sottoscrizione del presente modulo comporta la conoscenza ed il rispetto di tutte le regole contenute nel regolamento.
 
Ho PRESO VISIONE DELL’INFORMATIVA RILASCIATA AI SENSI DELL’ART. 13 D. LGS. 196/03. AUTORIZZO al trattamento dei dati personali, da svolgersi in conformità e quanto indicato nella suddetta informativa e nel rispetto delle disposizioni del D. Lgs. n. 169/03.

(in attesa di autorizzazione formale, da parte del Presidente della FondazioneBRB, può essere scaricato ed utilizzato per la sola visualizzazione della bozza grafica dei materiali su cui  è stata preventivamente richiesta l’autorizzazione all’utilizzo, ovvero per il solo uso interno. E’ oltremodo vietato l’uso del logo FondazioneBRB in modo contrario alla legge e per scopi non richiesti e, preventivamente autorizzati).

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi